La Leggendaria

 

comunita-collinare-del-friuli

La Leggendaria è nata come una manifestazione cicloturistica con velocità sotto controllo e quindi non a livello agonistico. Una manifestazione aperta a chiunque voglia partecipare che avviene anche su strade sterrate nelle colline del Friuli Venezia Giulia.

La Leggendaria cerca di riprendere le corse antiche, d’epoca, quindi rievoca quel tipo di corse e abbigliamento che esistevano nel ciclismo di qualche di un passato non troppo remoto. E’ possibile partecipare al gruppo storico solamente con abbigliamento e biciclette che risalgono a prima del 1980. Il “gruppo storico” è l’apripista, dopodiché ogni tipo di partecipante con qualsiasi tipo di bicicletta può seguire il gruppo.

La distanza del percorso è di circa 77 kilometri,  con circa 35 km di strada a sterro, ma c’è un altro percorso più breve di 23 kilometri chiamato appunto giro breve che è per le famiglie e i ragazzi partecipanti con ogni altro tipo di bicicletta, non necessariamente storiche.

In entrambe i percorsi è doveroso ricordare che l’uso del casco e del codice della strada deve essere rigorosamente rispettato.

L’organizzazione della corsa ha messo a disposizione un servizio assistenza per la meccanica delle biciclette, dotate di motostaffette d’epoca e per l’assistenza in caso di incidenti o problemi di salute. La premiazione prevede un premio al gruppo o ai gruppi dell’epoca più significativi, al gareggiante più vecchio e a quello che secondo la giuria viene considerato più storico (a seconda della bici utilizzata, dell’abbigliamento etc…).

Questa gara, manifestazione di rievocazione delle corse ciclistiche di una volta si effettua ogni anno ed è possibile reperire informazioni ufficiali sul sito di riferimento:

www.laleggendaria.com

This entry was posted in La Leggendaria. Bookmark the permalink.